Pages Navigation Menu

30/10 – Carlo Atti 4et plays Coltrane

30/10 – Carlo Atti 4et plays Coltrane

Mercoledì 30 ottobre – ore 21

Il Circolo Thelonious presenta

Carlo Atti 4et plays Coltrane

Carlo Atti, sax tenore Danilo Memoli, piano
Marc Abrams, contrabbasso Enzo Carpentieri, batteria

Il quartetto si muove in un’area stilistica profondamente ispirata alla tradizione degli anni ’50 – ’60, attin- gendo sostanzialmente dal repertorio di Coltrane e altre composizioni di jazzisti di importanza cruciale per la storia e l’evoluzione del linguaggio jazzistico.

Carlo Atti è uno dei sassofonisti più autentici della scena jazz
italiana, collaborando con artisti come Larry Nocella, Luciano
Milanese, Giancarlo Bianchetti, Gianni Cazzola, Bobby Duhram, Hal
Galper, ma con collaborazioni anche extra-jazz con Rossana Casale,
Lucio Dalla, Freak Antoni degli Skiantos.

Prende parte a diverse incisioni come in “Lucky Serenade” con Luciano
Milanese, Andrea Pozza e Bob Braye, con Bob Mover in “Sweet Beat”, con
Emanuele Basentini in “The best thing for you” e nell’album “Urlo” di
Massimo Urbani.

Danilo Memoli è pianista ben noto nel panorama jazz italiano ed
europeo; ha registrato come sideman e a proprio nome, dal ’90
collabora con Steve Grossman, Dave Schnitter, John Mosca, Robert
Bonisolo, Gianni Cazzola, Bob Sands, Kurt Weiss. E’ leader del
Newropean Quartet, con cui ha pubblicato vari dischi.

Marc Abrams nasce a New York nel 1958 e si trasferisce in Italia negli
anni 80 collaborando da subito con musicisti del calibro di Pietro
Tonolo e Massimo Urbani. Tra le varie incisioni ricordiamo quelle con
Chet Baker, Karl Berger, Tony Lakatos, Al Foster, Steve Lacy, ha
collaborato con Kenny Clarke, Gil Evans.

Enzo Carpentieri, batterista, freelance, ha suonato con Art Farmer,
Sal Nistico, Tony Scott, Massimo Urbani negli anni ’80, incide dischi
con Franco Cerri, Gianni Basso, Herb Geller, in ambito moderno con
Greg Burk, John Tchicai, Rob Mazurek, di recente ha suonato con David
Murray, Markus Stockhausen. 

Puoi condividere questo post

Share to Facebook
Share to Google Plus
Share to LiveJournal

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.