Pages Navigation Menu

26/10 – SOPRA SOTTO SUL … l’orizzonte

26/10 – SOPRA SOTTO SUL … l’orizzonte

Sabato 26 ottobre – ore 19

L’associazione culturale Strange Opera e DDPrject presentano

SOPRA SOTTO SUL … l’orizzonte

mostra personale di Linda De Zen a cura di Rossana Calbi

Per la prima volta a Trieste una mostra personale inedita dell’artista vicentina: Linda De Zen.

SOPRA SOTTO SUL … l’orizzonte è una mostra che pone un limite fisico e lo studia.
L’artista, romana d’adozione, cerca di guardare oltre, fissa il suo personale orizzonte e sforza lo sguardo per andare oltre. La De Zen si pone al centro, è la sua visione, il suo punto di vista che viene sviluppato in un progetto espositi- vo in una città che è liminare. Una mostra ispirato e voluta per la città di Trieste, per KNULP, il luogo fisico che raccon- ta i limiti culturali con la volontà di superarli. Ventuno opere inedite posizionate per dare e avere la giusta impor- tanza rispetto a quello che è il limite personale.

SOPRA SOTTO SUL … l’orizzonte è un gioco, il gioco dei limiti che ci vogliamo dare. Con queste ventuno opere si vuole srotolare la fantasia nella costruzione di piccoli limiti o piccole libertà. Ogni idea è collocabile in un punto del nostro orizzonte, può volare sopra, nuotare sotto e cammi- nare sul; ma ogni equilibrio è ribaltabile e quindi mentre voliamo sotto il mare pensiamo a dove ci siamo messi a camminare.

Linda De Zen spiega il suo punto di vista, lo dispiega lungo una linea, lo attraversa guidando lo spettatore in questo suo personale percorso che è il suo modo per catalogare, ma anche, e soprattutto, la sua epifania. In quell’ordine Linda De Zen non ha nessuna rigidità, guarda, colloca e sposta, fino a quando tutto sembra ed è ordinato, pronto, quindi a un nuovo cambiamento a una nuova collocazione. SOPRA SOTTO SUL … l’orizzonte è il punto di vista di Linda De Zen, è lo sguardo personale dell’artista sui suoi limiti, su quelli in cui è costretta da se stessa e dagli altri. Lì, in quei limiti l’artista realizza automaticamente le sue personali linee indefinite, quelle linee con cui compone il mondo e che le sfuggono dalle mani, ma non dai pensieri, quei disegni sono il suo personale tentativo di sfuggire al caos creando- ne, ovviamente, dell’altro.

KNULP| via Madonna del Mare, 7A | Trieste Rossana Calbi | +39 3343450090 | rossanacalbi@gmail.com

Puoi condividere questo post

Share to Facebook
Share to Google Plus
Share to LiveJournal

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.