Pages Navigation Menu

PLASTIC REBORN mostra di AKAB

PLASTIC REBORN  mostra di AKAB

Associazione Culturale DaydreamingProject in collaborazione con Knulp presenta

PLASTIC REBORN

mostra di AKAB

a cura di Nanni Spano

“respira profondamente senza pause sdraiati a terra
non ci pensare. è morto. è rinato.
sarà per sempre così. in eterno.
tuo figlio. di plastica.”

Oltre alla mostra Akab presenterà anche il nuovo progetto editoriale “Stigma”

Gabriele Di Benedetto in arte Akab è uno dei fondatori dello Shok Studio. Ha collaborato con le principali case editrici statunitensi, Marvel, Dark Horse, DC Comics. In Italia si segnala la sua collaborazione a vari progetti come Nixon, Lamette, LaScimmia, Monipodio, Rolling Stone,The Artist, Puck, Mucchio Selvaggio, ilMale, Lolabrigida, Collettivo Mensa,WormGod, InPensiero, El Aleph e molti altri. Ha realizzato una lunga serie di cortometraggi e animazione; nel 2003 esce “Mattatoio”, lungometraggio da lui scritto e diretto, selezionato per la 60a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, a cui fa seguito “Il corpo di Cristo” selezionato al Bellaria Film Festival. Chiude la trilogia invisibile con “Vita e opere di un Santo” selezionato allo Stigma Film Festival di Palermo. Dal 2010 è membro del collettivo Dummy.
Con l’associazione DayDreamingProject ha partecipato a Bloomsday 2010 e nel 2011 ha presentato con il collettivo Dummy “Le 5 fasi” presso il bar libreria Knulp. Nel 2012 ha presentato la personale Akabadabra, Nel 2014 inaugura la mostra in cui presenta il libro Monarch e nel 2015 mostra e libro Defragment.
Nel 2017 ha presentato la mostra e il libro Plume

info nanni spano 3337245244
staff@ddmagazine.it

Puoi condividere questo post

Share to Facebook
Share to Google Plus
Share to LiveJournal

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *